Magazine di letteratura, cultura ed attualità

di Pablo Ducali

Benvenuti nel magazine letterario di Pablo Ducali. Questo blog è ripartito in rubriche suddivise per tematica: filosofia, poesia, letteratura, scienza, storia, cultura, attualità, tecnologia, spiritualità, viaggi, erotismo e design. Il filo conduttore di queste rubriche non è solo la conoscenza in generale ma anche l’aforisma che  attraversa trasversalmente tutte queste tematiche e ne sintetizza gli aspetti fondamentali.

 

I monumenti più amati del mondo: Italia al top.

La Basilica di San Pietro e il Duomo di Milano sono nella top ten delle attrazioni internazionali più apprezzate dagli utenti di TripAdvisor. Nella classifica italiana la Capitale conquista le preferenze dei turisti insieme a Milano e Firenze. In top ten figurano anche Venezia e Siena. I Travellers’ Choice Awards... Continua la Lettura

La filosofia dell’amore

Le fonti si confondono col fiume i fiumi con l’Oceano i venti del Cielo sempre in dolci moti si uniscono niente al mondo è celibe e tutto per divina legge in una forza si incontra e si confonde. Perché non io con te? Vedi che le montagne baciano l’alto del... Continua la Lettura

Vicino a un tornado, a 360 gradi.

Il colossale vortice d’aria che ha colpito il Colorado in un ipnotico video navigabile, che vi trascinerà a tu per tu con le forze della Natura. I venti di un tornado possono arrivare a soffiare fino alla velocità di 480 km orari: non occorre ripetere quanto sia rischioso rincorrerne uno... Continua la Lettura

Le galassie nascoste e il mistero del Grande Attrattore.

La scoperta di centinaia di galassie, vicine a noi ma rimaste invisibili perché nascoste dietro la Via Lattea, può contribuire a spiegare un’anomalia gravitazionale che spinge migliaia di galassie a dirigersi verso un punto dello spazio conosciuto come Grande Attrattore Centinaia di nuove galassie molto vicine ma nascoste alla nostra... Continua la Lettura

Amore a prima vista – Poesia

Sono entrambi convinti che un sentimento improvviso li unì. È bella una tale certezza ma l’incertezza è più bella. Non conoscendosi prima, credono che non sia mai successo nulla fra loro. Ma che ne pensano le strade, le scale, i corridoi dove da tempo potevano incrociarsi? Vorrei chiedere loro se... Continua la Lettura

Danaro, lavoro, macchine in Hegel.

“Il modello hegeliano di sistema quale «circolo di circoli» – che non è chiusura al nuovo, ma piuttosto la sua costante assimilazione per espansione e ritorno in sé – ha il suo fondamento analogico nella natura del danaro. La circolarità del sistema è, infatti, un ininterrotto processo di «arricchimento», analogo... Continua la Lettura